La Storia - Masseira Eco-Agriturismo Torre di Albidona

Vai ai contenuti

Menu principale:

La Storia

 
 
 

La Masseria, che si presentava negli anni settanta con pochi fabbricati quasi intatti e molti ruderi, è stata restaurata con grande attenzione a ricostruirla nel rispetto delle sue origini.

La disposizione dei fabbricati e il nome conservato alle singole case, raccontano come era organizzata l'attività agricola e zootecnica nell'ottocento: gli ovili e i ricoveri dei bovini nella parte alta, posti a semicerchio; le abitazioni delle maestranze alla base, vicine ai locali delle lavorazioni.

L'unicità di quest'azienda è rappresentata dalla vista di panorami bellissimi da ogni punto e dalla prevalenza della vegetazione: arbusti fioriti, siepi profumate, alberi di agrumi e macchia mediterranea sovrastano letteralmente tutto, dando l'immagine di un grande giardino che regala tranquillità e senso di isolamento.

L'Azienda prende il nome dalla Torre trecentesca, costruita come baluardo di difesa per il paese di Albidona (che sta alle spalle, a circa 800 metri di altitudine).


 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu